Profilo
Profilo
Foto
Mappa
Commenti
Inserzione correlati
  • Bulgarian State Agency For Tourism
    1, Sveta Nedelya Sqr. – 1040 Sofia Bulgaria

    Per il giorno di Capodanno i bambini in Bulgaria vanno di casa in casa con ramoscelli decorati con fiori, popcorn e piccole bagel (ciambelline). Colpiscono leggermente gli adulti sulla schiena o sulle spalle e recitano un piccolo poema augurante salute, ricchezza e successo per il nuovo anno. In cambio, gli adulti regalano caramelle e dolci.

    La tavola di Capodanno serve da spunto per invitare amici e gustare specialità gastronomiche spesso prese in prestito da altri paesi. Per tradizione, in tavola vengono serviti tipici frutti della terra: fagioli, sottaceti, riso cotto confezionato in involtini di foglie di cavolo o di vite (sarmì), frutta secca sciroppata. Non deve mancare, naturalmente, il pane che non si taglia con il coltello ma si spezza con le mani e si distribuisce prima agli adulti e poi ai piccoli. Se poi un boccone di pane si mette sotto il cuscino, i desideri potranno avverarsi.
    La notte tra il 31 dicembre e il 1 gennaio si mangia e si beve molto. Ogni piatto, infatti, invita a una buona bevuta, a cominciare dall’immancabile crostata e dai grassoli fino al tacchino o al porcellino al forno con crauti.
    Gli involtini di riso bollito in foglie di vite si servono sia a Natale che a Capodanno.

    Ricetta degli INVOLTINI DI RISO BOLLITI IN FOGLIE DI VITE (SARMI’)
    per 6 persone:
    36 foglie di vite
    150 g di riso
    6 cipolle
    una testa d’aglio
    prezzemolo
    mentuccia
    foglie d’alloro
    olio
    un limone
    pepe, paprica e sale a piacere

    Scottare le foglie di vite e preparare il ripieno come segue: bollire il riso in acqua salata e lasciarlo scolare per 10 m; tritare la cipolla e l’aglio e soffriggerli in 2 dl di olio; togliere dal fuoco e mescolare riso, prezzemolo, mentuccia, pepe e paprica; si distribuisce il ripieno così ottenuto su ogni foglia di vite. Confezionati gli involtini, si dispongono in una teglia, vi sì versa acqua, olio e si aggiungono le foglie di alloro. La teglia si copre con un piatto e si lascia nel forno al calore dolce per circa 45 m. Gli involtini si servono a tavola freddi ornati ciascuno di uno spicchio di limone.

  • Nessuna voce trovata

    Spiacenti, non abbiamo trovato alcuna voce. Modifica i criteri di ricerca e riprova.

    Mappa Google non caricata

    Spiacente, impossibile caricare le API delle mappe Google.